UN BRINDISI AL FUTURISMO – Ricette per festeggiare con Marinetti &Co.

febbraio 20th, 2016 by NOELLE_CF Incursioni Futuriste
Condividi questo articolo

Nasce oggi, 20 febbraio di qualche anno fa (1909) il Futurismo, ardito movimento assoluto dell’esistente e dell’esistenza.

In testa ai fautori del movimento Filippo Tommaso Marinetti, reso celebre per le molte memorabili cazzottature con cui ha difeso e imposto, in Italia e all’estero, contro i nemici indigeni e stranieri, i diritti delle energie artistiche prorompenti delle giovani generazioni italiane del XX secolo.

Marinetti vuole dimostrare che un italiano è superiore agli altri e per questo accetta qualunque sfida gli si presenti davanti.

Il Futurismo ha trasformato ogni aspetto della vita, compreso il momento del “passatempo” ed è così che, sotto questo movimento, i cocktails sono diventati POLIBIBITE, i sandwich TRAIDUE, il dessert PERALZARSI, il picnic PRANZOALSOLE.

Marinetti e le sue Polibibite

Ed è proprio con le INVENTINE (polibibite rinfrescanti e lievemente inebrianti per trovare idee nuove) che festeggiamo oggi i nostri mentori assoluti, ridendo con loro dei passatisti fatali, snob, sognatori, nostalgici, ipocriti e bigotti stupidamente e culturalmente “sofisticati”, ma così tanto “sofisticati” che non si riescono a comprendere tra loro.

Ma non vogliamo scegliere per voi la polibibita più vicina al vostro palato quindi vi presentiamo alcune miscele:

AVANVERA (3cl vermouth rosso; 3cl di distillato di vino arzente Poli o brandy, 1cl Strega);

BRUCIO IN BOCCA (whisky, Strega, alchermes, vermouth, latte e miele, amarene, pepe);

DECISIONE (2cl di vino chinato, 2cl di Barolo bollente, 2cl succo mandarino, 2cl rhum scuro invecchiato);

GIOSTRA D’ALCOL (6cl Barbera d’Asti, 3cl di Campari, 3cl Cedrata Tassoni);

LE GRANDI ACQUE (1,5 cl grappa, 1,5 cl Gin, 1,5 cl kummel o infusione di cumino mediterraneo, 1,5 cl liquore all’anice infuso);

ROSA BIANCA (2cl Campari, 2cl liquore alla rosa bianca damascena Origine, 4cl succo arancia filtrato, gocce di anice forte, anice stellato come decorazione gallegiante);

SNEBBIANTE (3cl liquore all’artemisia absenthium, 3cl liquore di rabarbaro, 3cl grappa secca).

Tante altre ne esistono come il Prestoinletto (polibibite riscaldanti invernali), Paceinletto (polibibite sonnifere) e Guerrainletto (polibibite afrodisiache e fecondatrici), ma tocca a voi scoprirne le componenti che potrete trovare in “La cucina futurista” di Marinetti e Fillia.

Festeggiamo così Marinetti quale esaltatore repentino della cucina italiana che è “semplice e schietta ed ha in orrore le salse, le creme, le purées fatte per gli stomaci raffinati” (raccontano i suoi migliori amici Corra e Settimelli), ricordando una delle sfide da lui accettate.

In Russia un principe, che aveva la fama di possedere uno degli organismi più allenati all’alcool di tutto l’impero, sfida l’Avanguardista a chi riesce a bere più chamagne. Marinetti, quasi astemio, vuole comunque dimostrare quella superiorità italiana sopra citata e accetta il guanto di sfida lanciato.

La sfida finisce con la sconfitta decisiva del principe, che cade a terra come fulminato, mentre Marinetti riesce ad andar via magnificamente equilibrato e sulle proprie gambe.

Mari Anetta

Fortunato Depero

Leave a Reply

v