Roma: autoemoteca ’sfrattata’ dal Pd, protesta CasaPound in aula Municipio V

ottobre 5th, 2012 by NOELLE_CF Comunicati Incursioni Futuriste
Condividi questo articolo

527778_10151097725192842_1089553313_n

Roma, 4 ottobre – ‘Tasche piene, sacche vuote‘. Questo lo striscione che i militanti di CasaPound Italia hanno aperto nell’aula consiliare del Municipio Roma V mentre era in corso l’assemblea per protestare contro quanto avvenuto una ventina di giorni fa in piazza Santa Maria Consolatrice a Casal Bertone, dove un’autoemoteca dell’associazione AdSpem del Policlinico Umberto I, che stava effettuando la raccolta del sangue, è stata ’sfrattata’ per fare spazio alla festa del Pd, dove nel pomeriggio era atteso a parlare il presidente della Provincia di,Roma Nicola Zingaretti.

”Abbiamo chiesto a ognuno dei consiglieri del Municipio di venire a donare il sangue per ‘compensare’ quello che i cittadini del nostro quartiere non hanno potuto offrire il 15 settembre scorso per colpa dell’arroganza del Pd locale – spiega Mauro Antonini, responsabile del Circolo Futurista Casal Bertone – La stessa richiesta la facciamo a Zingaretti: il presidente della Provincia di Roma, lo stesso che ha ritenuto opportuno spendere 263 milioni di euro di fondi pubblici per acquistare la nuova sede dell’ente che sta per abbandonare a favore della corsa alle Regionali, dimostri di non essere interessato solo alla propaganda e di avere a cuore gli interessi dei cittadini e dei malati e venga adonare il sangue il 20 ottobre a Piazza Vittorio, in occasione della giornata nazionale organizzata da CasaPound Italia ”.

info: 3478057510
www.casapounditalia.org
www.radiobandieranera.org

61458_10151097723182842_440291712_n
548760_10151097723852842_1163777437_n

Leave a Reply

v